Tre nuovi soci nel Lions Club Cremona Europea. Ospite il giornalista de La Repubblica Valerio Varesi

Serata importante per il Lions Club Cremona Europea, che ha visto l’ingresso di quattro nuovi soci. Cristina Lupi, trasferitasi dal Lions Club Vescovato presentata dal presidente Giorgio Donno. Il dott. Vincenzo Gallozzi, vice Questore di Cremona, e Giuseppe Guarnieri, responsabile dell’agenzia assicurativa La Fata che collabora con il Consorzio Agrario di Cremona presentati da Carmine Scotti. Insieme a loro è entrato nella famiglia lionistica Enzo Cenci, project manager progettazione impianti ferroviari, presentato da Lorena Mori.

Il presidente Giorgio Donno consegnando ai nuovi soci l’attestato di appartenenza al Lions Club International e appuntando ad ognuno la spilla con lo stemma Lions, ha dato ai tre nuovi membri il benvenuto nel Club ricordando che:

Vi state unendo a noi Lions in un momento perfetto, perché parteciperete alla celebrazione del Centenario insieme a oltre 1,35 milioni di soci Lions che operano a favore delle persone bisognose.

Graditi ospiti il presidente del Lions Club Casalbuttano con alcuni soci del suo Club.

Relatore della serata il giornalista del quotidiano La Repubblica Valerio Varesi, autore del libro “Lo stato di ebrezza”. Nel rispondere alle sollecitazioni del critico letterario cremonese Claudio Ardigò, l’autore ha illustrato il tema della sua opera con il racconto della vita del protagonista, Domenico Lalli, un teatrante che vende idee ammantandole d’oro, si sporca le mani con la politica, l’industria e la finanza. Le vicende del protagonista del libro attraversano gli ultimi trent’anni di storia italiana e la sua parabola diventa, alla fine, metafora della trasformazione dell’intero nostro Paese. Struggente romanzo psicologico e introspettivo, il testo di Varesi intende far riflettere su ciò che gli italiani sono diventati, confrontandosi con una crisi che più che economica secondo l’autore è prima di tutto crisi culturale, politica e morale.

Visit Us On Facebook

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi