Il Lions Club Cremona Europea e Casalbuttano ospitano Annamaria Cancellieri ex-ministro della Giustizia

Intermeeting di prestigio per i Lions Clubs Cremona Europea e Casalbuttano che martedì 25 febbraio a Palazzo Tracchi hanno avuto come ospite l’ex prefetto e ministro dell’Interno e della giustizia, Annamaria Cancellieri. Alla conviviale erano presenti il prefetto di Cremona Paola Picciafuochi, il questore Gaetano Bonaccorso, l’assessore Barbara Manfredini in rappresentanza del sindaco Gianluca Galimberti e Giuseppe Tizzoni presidente del Lions Host di Cremona.

Dopo il benvenuto di Giorgio Donno e Giuliano Nassano presidenti dei due Club organizzatori, l’ex-ministro ha esposto, seguendo le pagine del suo libro, in modo pacato e colloquiale, la storia della sua vita, ripercorrendo gli avvenimenti degli ultimi anni del nostro paese.

Dal suo racconto è emerso il suo grande amore per l ’Italia, per le sue città, la sua gente, riconoscendo la grande opportunità avuta in anni in cui essere donna suscitava ironia e qualche perplessità e ha ricordato che quando giovanissima si era presenta per ad un concorso per il ruolo di Consigliere di Prefettura, si è sente dire che non ce la poteva fare, perché un “prefetto donna” non si era mai visto: lei invece, ostinata, partecipa e vince.

Copertina Una vita bellissimaE’ l’inizio di una lunga carriera che la porterà in molte città d’Italia da nord a sud, fino a raggiungere i vertici della pubblica amministrazione e ricoprire la carica di Ministro del Governo della Repubblica Italiana. Eppure nelle città dove è andata da vice-prefetto, prefetto e commissario prefettizio ha dovuto affrontare problemi enormi, dal terrorismo delle brigate rosse (in particolare il delitto di Walter Tobagi) agli ultrà violenti, dai naziskin alle feroci polemiche politiche, dalle emergenze occupazionali alla malavita.

“Una vita bellissima” è un libro che vuole rispondere alle polemiche quotidiane ma soprattutto alla crisi profonda che il paese sta attraversando e i ricordi dell’autrice dovrebbero diventare un esortazione a non farci sommergere delle difficoltà della vita e a spronarci a credere nella possibilità di fare dela propria esistenza, una vita bellissima.

La serata è finita con i ringraziamenti e dei piccoli ricordi ai prestigiosi ospiti e con il suono della campana da parte dei due presidenti. La serata però è proseguita con l’ex-ministro che con pazienza e disponibilità ha colloquiato con i soci e impreziosito il libro da loro acquistato con dediche personalizzate.

Visit Us On Facebook

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi